Featured Post

best online casino software companies on stargames.me

I would discover. Ual competed computer games over the internet for 2 years now. I have equally crafted my best great amount associated with visits towards Lasvegas. While I have to be hot for the particular displays, elegant eateries also, the a number of matches, We will attempt hot for fumes packed...

Read More

Trono di Spade LCG: il Metalupo perde il pelo ma non il vizio

Posted by cataloger | Posted in Events, Games, Giochi di Carte, News | Posted on 12-04-2017

0

Uno potrebbe pensare che un giocatore di Trono di Spade LCG che ha raggiunto i più importanti traguardi, diventando campione nazionale dopo essere stato anche vice-campione e dopo aver disputato numerose Top 8 in vari tornei del Bel Paese, possa sentirsi appagato e non avere più la competitività di una volta.
Ma i veri campioni hanno sempre fame di vittorie, sono sempre in cerca di prede come un Metalupo… ed è per questo che siamo qui a commentare un altro successo del nostro Federico “Jaquen” Pasolini, vincitore del torneo Road to PLAY 2013!

Domenica 3 Marzo, in Ludoteca si è infatti disputato il torneo di qualificazione per uno dei più importanti tornei primaverili di Trono di Spade LCG, quello che si tiene a Modena durante la fiera PLAY il 6 e il 7 aprile 2013 e che mette in palio una preziosa qualificazione per i Campionati Nazionali 2013.

Il torneo è stato particolarmente interessante perché si è svolto durante la settimana in cui il gioco è stato “sconvolto” dalle FAQ rilasciate per la nuova stagione ludica e quindi tutti i giocatori hanno dovuto reinterpretare i loro mazzi e il proprio stile di gioco.

Il torneo, nonostante le molte defezioni tra i pre-iscritti, ha comunque visto partecipare 14 giocatori provenienti da tutta la regione.
Questa la classifica finale:

1° – Federico Jaquen Pasolini – Stark – Meera Reed
2° – Gioele Gi Spagnuolo – Baratheon/Bruti – Val

Last week, write an essay for me in a circa-1900 mansion here on the banks of the hudson river, the debate raged on

LA LUDOTECA COMPIE 10 ANNI. E SALUTA TUTTI.

Posted by cataloger | Posted in Events, News | Posted on 30-08-2014

0

La Ludoteca dei Cacciatori di Teste a settembre 2014 compie dieci anni. Per tutti questi anni la Ludoteca non è mai stata un negozio di giochi, non è mai stata un circolo, non è mai stata un’associazione. Non si è mai pagato per entrare e non ci sono mai

School law experts say do my homework the department’s interpretation of title ix isn’t legally binding

Venerdì 11 aprile: serata CashFlow, il gioco che ti cambia la vita!

Posted by cataloger | Posted in Events, News | Posted on 08-04-2014

0

Quanto sarebbe

fenomeno finito addirittura sulle pagine del New York Times. Altro che Monopoli!

In Ludoteca un’occasione esclusiva per provarlo, guidati come sempre da animatori che guideranno nella comprensione delle regole. Una serata arricchita dal buffet offerto da La Ludoteca e che ti consentirà di immergerti completamente nella divertentissima “corsa dei topi” di CashFlow.

Ti aspettiamo venerdì 11 aprile alle 18.30: non mancate!
Iscrizione: 15€

È gradita la prenotazione a uno dei seguenti numeri di telefono:
Valentina – 328/2173340
Filippo – 329/0979740
La Ludoteca – 0544/215504

Keeping all of these things in mind, spy app developed their cellphone tracking celltrackingapps.com/spy-on-someones-facebook/ app

Torneo “HeroClix FanFest” a Faenza Hobby Games & Cosplay

Posted by cataloger | Posted in Events | Posted on 12-02-2014

0

Hai mai pensato di comandare una squadra di supereroi? La tua occasione si chiama HeroClix!

HeroClix è un gioco miniature collezionabili che unisce abilità e fantasia strategica e che ruota attorno al mondo dei fumetti di supereroi, in particolare

evento HeroClix si terrà all’interno della fiera , per chi si prescrive al torneo HeroClix l’ingresso è ridotto a 3€. Per le preiscrizioni basta aderire all’evento organizzato su Facebook che potete trovare a questo indirizzo:

spy https://celltrackingapps.com/parental-control-android/ app allows the user to track other devices

Magic: La Ludoteca è la casa del Commander

Posted by cataloger | Posted in Events, Games, Giochi di Carte | Posted on 24-01-2013

0

Alla Ludoteca, il formato Commander è diventata una vera e propria mania!

Sempre più giocatori, ogni settimana, si aggiungono alla comunità di questa nuova modalità di gioco di Magic the Gathering che sposa in pieno la filosofia della Ludoteca: gioco sociale, tanta voglia di inventare,  senza dimenticare sano e divertente agonismo!

Unisciti anche tu a questo gruppo… leggendario!

Eventi Commander

Ogni giovedì, dalle 16.30, ti aspettiamo in Ludoteca per un torneo in formato Commander.
Il costo di iscrizione è di solo 1€ e in palio ci sono tante carte promo a scelta! Se temi di non essere ancora competitivo non preoccuparti: due carte promo saranno estratte tra i partecipanti, quindi anche arrivando ultimo potrai vincere dei premi! L’importante è partecipare!

Costruire un mazzo Commander

Il Commander è un formato di Magic the Gathering che segue delle regole particolari di “deck building”:

  • Devi scegliere una creatura leggendaria: quella sarà il tuo Generale. Puoi scegliere una qualsiasi creatura leggendaria, tranne:
  • Il Generale definisce l’identità di colore. Tutti i simboli di mana che compaiono sulla carta (siano essi il costo di lancio della carta o simboli di mana che compaiono nel testo di gioco, indipendentemente che siano costi o effetti) danno l’identità di colore ad una carta.
    Es: , anche se è una creatura artefatto, ha identità di colore blu. ha identità blu e nero, in quanto il mana ibrido vale per entrambi i colori.
  • Noi puoi avere nel mazzo carte che possiedono un’identità di colore differente da quella del tuo Generale.
    Es. non può essere inserito in un mazzo che ha come Generale in quanto la carta ha l’identità rossa che non corrisponde a quella del Generale. Per la stessa regola non può essere inserito in un mazzo con Generale .
  • Un giocatore non può per nessun motivo produrre un mana di un colore che non appartenga all’identità di colore del Generale: in tal caso il mana prodotto diventa incolore.
    Es: non può produrre mana nero o rosso in un mazzo con Generale .
  • Un mazzo deve essere composto esattamente da 99 carte più la carta Generale, per un totale di 100 carte.
  • Non possono esserci copie multiple della stessa carta nel mazzo. Fanno eccezione soltanto le terre base: , , , e .
    Es. posso avere soltanto una copia di all’interno delle 99 carte, mentre posso avere 12 copie di .
  • Valgono tutte le carte legali nel formato Vintage (Tipo 1), con l’aggiunta delle seguenti carte nella lista delle carte proibite:

Consigli utili: se state cercando un modo per incominciare in maniera veloce e competitiva a giocare, la Wizards ha pubblicato una serie di mazzi Commander. Oltre ad essere un ottimo punto di partenza, contengono delle carte inedite studiate apposta per il formato, come la , che si trovano solo in queste confezioni! In Ludoteca sono disponibili, in varie combinazioni di colori: un acquisto… leggendario!

Giocare una partita Commander

Una partita a Commander è 1 contro 1 e segue le normali regole di Magic the Gathering, con le seguenti aggiunte o differenze:

  • All’inizio della partita, prima di pescare le 7 carte della mano iniziale, ogni giocatore annuncia il proprio Generale, ponendolo nella Zona Generale adiacente al proprio mazzo di gioco.
  • Si usa il mulligan “inglese”: i giocatori possono esiliare un qualsiasi numero di carte che hanno in mano per pescare dal mazzo carte pari al numero di carte che hanno esiliato meno 1. Possono ripetere questa procedura quante volte desiderano. Dopodiché tutte le carte esiliate in questo modo vengono rimescolate nel mazzo.
    Es: dopo la prima mano di 7 carte, un giocatore decide di esiliare 5 carte dalla mano, pescandone così 4 dal mazzo. Non essendo ancora soddisfatto, decide di esiliare altre 3 carte per pescarne 2 nuove dal mazzo. Ora decide di tenere la propria mano di 5 carte e rimescola le 8 carte esiliate nel mazzo.
  • I giocatori hanno 30 punti vita invece di 20.
  • Se un giocatore subisce 21 danni da combattimento dallo stesso Generale durante la partita, ha automaticamente perso.
  • Il Generale può essere lanciato dalla Zona Generale come se fosse in mano. Ogni volta che il Generale viene lanciato in questo modo, poni un segnalino penalità nella Zona Generale. Per lanciare il Generale è necessario pagare il suo costo di lancio più 2 mana incolori per ogni segnalino penalità presente.
    Es: il giocatore decide di lanciare il suo Generale dalla Zona Generale pagano 3 mana di cui 1 bianco e 1 blu e ponendo 1 segnalino penalità nella Zona Generale.  Se vuole rilanciare questa magia dalla Zona Generale in un momento successivo della partita dovrà pagare 5 mana (di cui sempre 1 bianco e 1 blu) per effetto del segnalino penalità, aggiungendo un ulteriore segnalino. La volta successiva sarà necessario spendere 7 mana (di sui sempre e solo 1 bianco e 1 blu).
  • Se un Generale deve essere messo al cimitero, esiliato o posto nel mazzo, può essere posto nella Zona Generale come effetto sostitutivo.
    Es: se il Generale muore, viene neutralizzato, viene fatto tornare nel mazzo, viene esiliato o messo al cimitero, può essere posto invece nella Zona Generale.
  • I Generali soffrono la regola leggendaria (quando due permanenti leggendari con lo stesso nome sono contemporaneamente sul campo di battaglia vengono entrambi messi nel cimitero, o nella Zona Generale come effetto sostitutivo). Questa regola non è applicata soltanto se entrambe le creature leggendarie sono Generali.
    Es: il giocatore A ha sul campo di battaglia il proprio Generale, . Il giocatore B ha lo stesso Generale e lo lancia. I due Generali rimangono contemporaneamente in gioco perché la regola leggendaria non è applicata se entrambi sono Generali. Il giocatore B lancia però la magia e decide di copiare del giocatore A. Ora la regola leggendaria si applica in quanto c’è un’uguaglianza tra due carte che non riguarda solo carte Generale, quindi il Generale del giocatore A e il vengono posti al cimitero (o nella Zona Generale).
  • Un round in Commander 1 contro 1 è al meglio delle 3 partite e ha un tempo limite di 55 minuti.
  • Non è consentito l’uso del sideboard. Per questo motivo, l’abilità di carte che permettono di prendere carte da fuori dal gioco non possono essere utilizzate.
    Es: una carta come non può essere utilizzata in Commander.

It was commissioned by the national board and the center for teaching quality in hillsborough, premium writing paper n

Presentazione libro “Il Mondo di Yesod: Aria”

Posted by cataloger | Posted in Events, Featured | Posted on 21-11-2012

0

“Se vi farete guidare dalla paura del fallimento, allora senz’altro fallirete. E se sarà il desiderio di gloria e fama a guidarvi, ugualmente non avrete successo. Due sole dovranno essere le vostre guide: speranza e fiducia, ma dovrete avere la forza di trovarle nei vostri cuori, ad ogni passo.”

Questo è una delle lezioni che devono imparare i quattro giovani prescelti, destinati alla ricerca delle chiavi che permetteranno di far ritornare l’antico Potere ora scomparso nei quattro regni di Yesod. Una serie di avventure e pericoli che aiuteranno i quattro ragazzi a capire i valori della vita, e noi con loro.

Il Mondo di Yesod è una nuova emozionante saga fantasy che vi conduce alla scoperta di voi stessi, creata dalla penna dell’autrice ravennate Marzia Bosoni e edito dalla Sensoinverso Edizioni.

Il primo libro della saga, Aria, è disponibile in Ludoteca a partire da domenica 2 dicembre, quando alle ore 17.00 sarà possibile assistere gratuitamente alla presentazione del libro, seguita da un colloquio con l’autrice con merenda a base di the e biscotti.

La presentazione è a ingresso libero, un bellissimo pomeriggio adatto a tutta la famiglia, per scoprire una delle proposte del mercato editoriale della nostra città, Ravenna, e per esplorare un nuovo e originale mondo fantasy pensato per i più piccoli ma non solo.

Domenica 2 dicembre, ore 17, vi aspettiamo in Ludoteca per la presentazione de Il Mondo di Yesod: Aria!